Guest House, cos’è? Tutto quello che devi sapere

2 Maggio 2024

Sempre più scelta e amata, grazie alla possibilità di sentirsi a casa propria seppur lontani da essa: ma la guest house cos’è davvero?

 

Se vuoi trasformare la tua proprietà in una fonte di reddito dinamica e gratificante, capace di valorizzare la località in cui vivi e di contribuire attivamente al turismo, una delle soluzioni è senza dubbio la guest house

 

La guest house – casa per ospiti – arriva nel settore immobiliare-turistico come una ventata di aria fresca, pronta a fornire benefici esilaranti sia per l’host che per gli ospiti. 

 

Ma di cosa si tratta e perché pensare di aprirne una? Leggi la guida completa preparata dai professionisti di SOGI Gestioni.

 

Cos’è una guest house

 

Una guest house è una struttura ricettiva che offre alloggio temporaneo di breve durata agli ospiti che desiderano soggiornarvi. Solitamente è gestita da proprietari privati o comunque da piccole aziende locali. A differenza degli hotel tradizionali, le guest house tendono ad offrire un’atmosfera più intima e personalizzata, offrendo agli ospiti un’esperienza autentica, indirizzata all’apprezzamento a 360° della località. Le guest houses possono variare notevolmente in termini di dimensioni e di stile, ma l’obiettivo condiviso è sempre lo stesso: fornire ai turisti un ambiente accogliente e confortevole che si distingue per la sua ospitalità. 

 

guest house cos'è

 

Come funziona?

 

La guest house è un alloggio che mette a disposizione stanze o addirittura l’intera abitazione per i viaggiatori. Pertanto vengono garantiti servizi essenziali come, appunto, la camera da letto, adeguatamente corredata di tutto il necessario, il bagno e la cucina. Questi ultimi due locali possono essere ad uso comune. Il proprietario può anche decidere di fornire servizi extra, come la colazione, per esempio, con prodotti tipici locali. Tuttavia rimane una prestazione aggiuntiva – che al massimo permette di contraddistinguere la guest house dalla concorrenza – ma assolutamente non obbligatoria. 

 

N.B: la colazione deve essere offerta tramite prodotti confezionati. Lo dice la normativa di riferimento (legge 135/2001).

 

Chi sceglie per le proprie vacanze – o semplicemente per un breve soggiorno – una guest house, lo fa perché desidera l’accoglienza e il calore che solo una vera casa sa trasmettere. Manca quindi “l’eccessiva” formalità di una struttura alberghiera, ma abbonda la serenità di un concept più rustico, che non rinuncia di certo al comfort.

 

Per i proprietari, gestire una guest house implica la preparazione delle camere, la gestione delle prenotazioni, la pulizia regolare degli spazi comuni e delle stanze, nonché l’assistenza agli ospiti durante il loro soggiorno. Questo oltre, ovviamente, all’adempimento degli obblighi in materia.

 

Quali sono i vantaggi di una guest house per i proprietari?

 

Abbiamo capito come la formula “guest house” sia particolarmente vantaggiosa per i turisti. Riescono a soggiornare in una casa attrezzata e confortevole, con spazi più ampi, a prezzi contenuti, con un contatto umano informale e un approccio ravvicinato alla località che hanno scelto di visitare.

 

Ma perché un soggetto dovrebbe, invece, decidere di aprirne una?

 

Le guest houses offrono benefici unici anche per i proprietari. Alcuni di questi sono:

 

  • Ottima fonte di reddito aggiuntiva: una guest house rappresenta una fonte di reddito aggiuntiva stabile e continua per i proprietari. Questo alloggio consente loro di monetizzare gli spazi in modo ancora più efficiente. Oltre a ciò, assicura la valorizzazione dell’abitazione stessa, specie nel contesto locale in cui è situata.

 

  • Controllo e flessibilità garantiti: gli host hanno il controllo completo sulla gestione della guest house, compresa la determinazione dei prezzi, la disponibilità e i servizi offerti. Questo offre una migliore amministrazione rispetto agli affitti a lungo termine, senza rischi.

 

  • Interazione sociale: non dimentichiamoci di uno degli aspetti più importanti alla base della nostra società: le relazioni umane. Gli host hanno l’opportunità di incontrare persone provenienti da tutto il mondo e di creare connessioni significative con gli ospiti, arricchendo il bagaglio socio-culturale personale. 

 

  • Si adatta a strutture con grandi metrature: questa forma di alloggio è perfetta per tutte quelle strutture che ospitano dalle 3 alle 5 camere.

 

Guest house e affitti brevi, sono la stessa cosa? Parliamone

 

No, non proprio. 

 

Sebbene entrambe le soluzioni offrano alloggi temporanei e comunque brevi, tra di esse concorrono alcune differenze. Queste ultime riguardano principalmente la tipologia di alloggio e i servizi offerti

 

Effettivamente, le guest house dispongono di un numero limitato di camere, che in genere non supera le sei, e spesso – ma non sempre –  i servizi sanitari e la cucina possono essere condivisi con altri ospiti o, addirittura, con l’host stesso. 

 

L’affitto breve si contraddistingue per offrire all’inquilino un’abitazione completa, il cui uso abitativo è temporaneo, ovvero può variare da qualche giorno a qualche mese.

 

La guest house è un tipo di alloggio regolamentato dalla normativa degli affittacamere, la legge 135/2001. Gli affitti brevi, invece, devono riferirsi all’articolo 4 del Decreto Legge 50/2017.

 

Come aprire una guest house: abbiamo un segreto per te!

 

L’avvio e la gestione di una guest house come attività, richiedono inevitabilmente la registrazione come impresa e l’apertura della partita IVA.

 

Panico? Assolutamente no!

 

Se vuoi rendere redditizio un immobile che, per qualche motivo, non usi abitualmente e/o che è ubicato in aree strategiche, ma temi le preoccupazioni della partita IVA, abbiamo un trick per te.

 

Il suggerimento migliore, se non hai intenzione di mettere a disposizione la tua guest house in modo professionale, è quello di optare per l’affitto breve. L’offerta di questa tipologia di locazione, infatti, non prevede l’apertura della partita IVA, né tantomeno l’iscrizione presso la Camera di Commercio.

 

E c’è di più: pensa a tutto SOGI Gestioni

 

Noi valorizziamo gli immobili e il turismo locale, con lo scopo di alleviare proprietari e ospiti di qualsiasi tipo di stress.

 

guest house, cos'è?

 

Guest House con SOGI Gestioni: dai vita ad una nuova forma di profittabilità

 

Goal? Trasformare il tuo spazio in una guest house di successo. 

 

How? Grazie a SOGI Gestioni, che con un supporto esperto e personalizzato, si occuperanno semplicemente di… TUTTO. 

 

Siamo a tua disposizione, per te e con te. Contattaci oggi stesso!

Vendita a reddito con contratto locazione: cos’è e perché conviene

Home Staging Significato: ecco di cosa si tratta

Come affittare case per brevi periodi? Te lo spieghiamo noi

analisi gratuita

Analisi Reddittività Immobiliare

VUOI CONOSCERE IL REALE VALORE DEL TUO IMMOBILE 
IN AFFITTO BREVE?

Richiedi ora l’Analisi di Redditività e scopri quanto puoi ottenere dal tuo immobile. SOGI Gestioni si basa sul sistema WIN – WIN, vincere – vincere, il nostro compenso è legato all’incasso del proprietario!

L’analisi di redditività comprende la valutazione dei costi e dei ricavi previsti, identificando le potenziali opportunità di profitto e ottimizzando le risorse disponibili per massimizzare i guadagni.

Per sapere quanto guadagnerai con gli affitti brevi, analizziamo i dati di mercato, le tariffe di affitto locali e le stagionalità, fornendo stime accurate basate su un’attenta ricerca.

Cambiando tipologia di affitto, ci occuperemo noi della gestione delle prenotazioni, della comunicazione con gli ospiti, della manutenzione della proprietà e dell’ottimizzazione delle tariffe di affitto. Non dovrai pensare a nulla!

Scrivici su WhatsApp!
1